Home > Texas holdem poker come si gioca

Texas holdem poker come si gioca

Texas holdem poker come si gioca

Le possibilità di azione disponibili dipendono dall'azione del giocatore precedente. Se un giocatore è il primo a dover fare azione o qualora nessuno prima di lui abbia ancora effettuato una puntata, egli potrà effettuare una Bet o un Check. Quando un giocatore decide di puntare, gli altri giocatori hanno le seguenti opzioni: Gli importi di puntata e rilancio dipendono dai limiti del tavolo. I limiti del tavolo sono visibili nella parte superiore del tavolo, precisamente nella barra del nome.

Le puntate e i rilanci durante i primi due giri di puntate pre-flop e flop devono essere uguale al big blind. Le puntate e i rilanci nei successivi due giri di puntate al turn e al river devono essere uguali a due volte il big blind. La dimensione del piatto è la somma della quantità totale di tutte le puntate e i rilanci dei precedenti giri di scommesse più tutte le scommesse sul tavolo per il giro di puntate in corso compresa la chiamata, la quantità necessaria prima del rilancio. La puntata minima in ogni giro nel Pot Limit Hold'em dipende dal big blind. Segue un ulteriore chiarimento per il Pot Limit. La puntata minima equivale al big blind ed i giocatori possono puntare quanto vogliono, fino alla somma di tutte le loro chips.

Il piatto iniziale contiene solo i blinds ed eventuali Ante. Il dealer è segnato dall'apposito bottone un disco circolare contrassegnato con la 'D'. Il pulsante del mazziere viene assegnato ad una posizione casuale quando ha inizio la prima mano. Il bottone del dealer si sposta in senso orario da giocatore a giocatore dopo aver completato ogni mano. Prima che il gioco inizi, i due giocatori alla sinistra del dealer puntano obbligatoriamente i bui, prima che di tutti i giocatori vedano le carte.

Questa fase è nota come 'postare i bui'. I bui assicurano che ci siano soldi nel piatto per cominciare a giocare. Il giocatore alla sinistra del dealer piazza il piccolo buio. Il secondo giocatore alla sinistra del dealer posta il grande buio, cioè un importo pari al doppio dell'importo del piccolo buio. Nel cash game, se un giocatore non ha abbastanza soldi per postare il grande buio, sarà automaticamente in OUT. Se ci sono solo due giocatori in gioco e i bui devono ancora essere postati, il dealer posterà il piccolo buio.

L'ante è una puntata forzata che tutti i giocatori posteranno nel piatto in quantità uguale prima che la mano cominci. Questo ante, differente dai bui, non conta nel primo giro di puntate, ma è considerata una parte del piatto. Ogni giocatore che partecipa ad una mano su un tavolo ante, dovrà pagarla all'inizio di quella mano. L'Ante aumenterà la quantità di denaro nel piatto all'inizio di una mano. L'Ante viene applicata solo dove prevista.

Nella legenda del client i tavoli con Ante sono contraddistinti dalla lettera A. Il Texas hold 'em , o semplicemente hold'em [1] o anche holdem letteralmente tienile , riferito alle fiche da gioco; in italiano talvolta detta la texana è una delle più diffuse specialità del gioco del poker a carte comunitarie. Benché teoricamente fino a ventidue giocatori possano sedersi allo stesso tavolo, solitamente ad un tavolo da gioco siedono da due a dieci giocatori. Si gioca con un mazzo da cinquantadue carte francesi escludendo i jolly.

A differenza di quanto previsto nel poker tradizionale, i giocatori ricevono solamente due carte a testa: Durante un giro di puntate, quando è il turno di un giocatore, questi ha in genere a disposizione quattro opzioni tra cui scegliere:. Se uno dei giocatori punta, per continuare a partecipare alla mano ciascuno dei giocatori che seguono deve quanto meno pareggiare l'ultima puntata call. Tuttavia, se la puntata da coprire è maggiore dell'insieme di gettoni stack a disposizione di un giocatore, questi ha ancora la possibilità di accettare la scommessa versando nel piatto l'intero suo resto all-in. Egli concorre in questo modo alla divisione del piatto: Una volta finito il turno, il grande buio si sposta a sinistra, portandosi dietro il buio e il bottone.

Di seguito un esempio di mano a 4 giocatori, le carte rimarranno sempre coperte, sino allo "showdown" per rendere meglio l'idea di come si svolga una mano completa:. Puntate Obbligatorie: Alice è il dealer. Alice distribuisce 2 carte coperte ad ogni giocatore, cominciando da Bob e terminando con se stessa. Ted è il primo a parlare poiché è il primo giocatore dopo il grande buio under the gun. Carol è di grande buio, quindi ha l'opzione di rilanciare o anche di ritirarsi dalla mano, ma passa [Check] , facendo terminare il primo giro di puntate.

In questo turno, come in tutti quelli successivi, il giocatore alla sinistra del dealer è il primo a parlare. In questo caso è Bob che passa [Check]. Bob passa, Carol passa, e Alice passa; il Turn è stato un round di Checks. L'assegnazione del piatto: Il conteggio dei punti parte dal presupposto che in questo gioco si considerano 5 carte per giocatore che vengono scelte dalle 2 del giocatore e le 5 sul tavolo che sono utilizzabili da tutti i giocatori. Chi nelle 5 carte scelte ha il punteggio più alto vince.

Gioca Ora! Nella prima fase di gioco a carte scoperte — o con almeno tre carte comuni disposte dal dealer — viene meno almeno in un primo momento il fold, che viene sostituito dal check, ovvero la mossa che ha il primo giocatore chiamato a parlare per passare la parola al giocatore alla sua sinistra. Ovviamente, non appena arriverà la prima puntata le opzioni torneranno ad essere le tre di cui vi abbiamo parlato in precedenza, ovvero call, raise e come detto fold. A differenza di quanto avviene nella fase pre-flop, a prendere la parola per primo questa volta è il giocatore seduto più vicino alla sinistra del bottone rispetto a quelli rimasti ancora in gioco.

Non appena tutti i giocatori coinvolti nella mano hanno preso la propria decisione e si sono adeguato all'ultima puntata effettuata — a meno che non ci sia stato un giro di check — si passa alla seconda fase di post-flop, ovvero il turn. Si gira la quarta carta comune sul board, e il meccanismo di gioco è esattamente lo stesso rispetto al flop: Quinta e ultima carta comune, stesso meccanismo di flop e turn, finchè non si arriva alla conclusione della mano, il momento più atteso. I giocatori arrivati fino in fondo girano le proprie carte, e il primo tenuto a farlo è l'ultimo che ha dato azione, ovvero l'ultimo che ha effettuato una puntata o un rilancio.

A seguire, l'ordine dei giocatori che devono girare le proprie carte si basa semplicemente sul posto, seguendo sempre il senso orario. In base ai punteggi venuti fuori, si decide il vincitore. Nel Texas Holdem punteggi uguali al poker a cinque carte, quello all'italiana per capirci: L'unica differenza riguarda il fatto che il full, stando a quanto dicono le Texas Holdem regole, batte il colore. Di solito, queste sono le dinamiche di gioco di una delle varianti del Texas Holdem, ovvero il No Limit. Ma come vi abbiamo appena accennato, non mancano le varianti, e anche in questo caso cambiano per il Texas Holdem regole, approcci e modi di giocare.

C'è il Limit Texas Holdem , dove non cambia assolutamente nella struttura dell'azione: In queste ultime due fasi, le puntate e i rilanci raddoppiano. Dopodichè, se si vuole giocare, ci si deve adeguare facendo solo call. C'è il Pot Limit Texas Holdem , in cui la differenza sostanziale rispetto alla variante più conosciuta e giocate riguarda il limite relativo alla puntata massima.

Il massimo rilancio consentito è pari alla somma della puntata precedente radoppiata e dell'entità attuale del piatto. Ad esempio: Infine c'è il Mixed Texas Holdem , che come si intuisce dal nome prevede un mix di due stili di gioco, ovvero il Limit e il No Limit Holdem. Imparare le regole della variante del texas Hold'Em che preferite è molto importante, pero è ugualmente importante sapere migliore strategia del Poker Texas Hold'Em da utilizzare per aumentare probabilità per la vincità. Distribuirà una carta alla volta, fino a quando tutti i giocatori hanno due carte Texas Holdem.

Il resto del mazzo di carte è posto al centro del tavolo. I principianti, spesso, finiscono per mostrare la forza della loro mano dalle piccole reazioni che li tradiscono. La prima è quella di restare in gioco mettendo sul piatto, cioè sul tavolo da gioco, tanto quanto messo dal giocatore precedente. Le puntate andranno avanti affichè tutti non avranno puntato la stessa cifra o abbiano lasciato la mano. A seguire si giocano tre fasi praticamente uguali tra loro, in cui entrano in gioco le cosiddette carte comuni.

Il mazziere mostrerà la quinta ed ultima carta comune e scoperta, quella che decreterà in maniera definitive chi avrà vinto il colpo. Ovviamente non è obbligatorio arrivare fino al river, il vincitore della mano potrebbe essere decretato anche al turn, oppure al flop, oppure addirittura pre-flop. A questo punto, chi aveva aperto punta nuovamente. In questo turno si potrà accettare la puntata, rilanciare o anche lasciare.

Se il punto che si ha in mano è reputato troppo basso, potrebbe essere bene non sfidare troppo la sorte.

Come si gioca a Poker Texas Hold’em? | NetBet Blog

La prima cosa che un giocatore di Texas Hold'Em deve sapere per imparare come si gioca a poker costruendo una strategia vincente è la posizione al tavolo. Guida alle Texas Holdem Regole per conoscere la sequenza dei punti del guida alle regole ufficiali del Texas Hold'em, per farvi scoprire come si gioca e per. Il gioco si svolge in sei fasi principali: Anche questa carta può essere utilizzata, come le precedenti, insieme alla propria mano. Prima di cominciare a giocare su People's Poker, impara le Regole di Base e i Punti del L'obiettivo del Texas Hold'em, come nella maggior parte delle varianti di . Il bottone del dealer si sposta in senso orario da giocatore a giocatore dopo . Volete iniziare a giocare a Texas Hold'em ma non ne conoscete tutte le regole? Per capire come bisogna muoversi al tavolo, mentre si gioca. Con il suo mix unico di strategia, ragionamento, processo decisionale e un pizzico di fortuna, il poker è senza dubbio uno dei migliori giochi al. Il Texas Hold'em è una variante del poker molto popolare, nella quale a ogni giocatore sono Si tratta delle carte personali dei partecipanti, che cercheranno di.

Toplists